Banca Monte dei Paschi di Siena promuove 'Infinita' sul web con una serie di video viral: si parte con 'Il quadro'

infinitaE’online “Il quadro”, il primo della serie di video virali lanciati da Banca Monte dei Paschi di Siena per promuovere “Infinita”, la linea di prodotti bancari online del Gruppo Montepaschi.

7 dicembre 2009 – Banca Monte dei Paschi di Siena, l’istituto bancario più antico al mondo, dà il via a una campagna di viral marketing che utilizza il web come canale di diffusione. L’obiettivo è promuovere in rete “Infinita”, la linea di prodotti bancari online del Gruppo Montepaschi.

La campagna si articola nella pubblicazione progressiva di 3 video virali sulla fan page corporate e sull’Youtube brand channel dedicati a “Infinita”. L’iniziativa è rivolta soprattutto a studenti e giovani lavoratori alle prese con i primi passi nel mondo del lavoro e con i primi risparmi da conservare.

La messa online dei video rientra in una strategia di comunicazione che ha avuto inizio nel mese di luglio 2009, con l’approdo del Gruppo Montepaschi su Facebook, il social network del momento, e che è proseguita con la creazione di un canale su Youtube e di uno spazio corporate su Twitter.

Il concept creativo insito nella campagna, presentato in tutti e 3 i video, è il vantaggio di utilizzare un conto online piuttosto che affidare i propri risparmi ai sistemi tradizionali.

Il primo video della serie, pubblicato venerdì 4 dicembre su Facebook e Youtube, è “Il quadro”. Il filmato mostra le imprese di un giovane manager in carriera, che accumula i suoi guadagni in una cassaforte a muro situata alle spalle di un quadro in cui è rappresentato un uomo vestito in abiti seicenteschi. L’inaspettato finale è emblematico del taglio ironico e paradossale del video, la cui diffusione in rete è affidata ai mezzi di condivisione messi a disposizione delle piattaforme social su cui avviene la pubblicazione.

Partner della campagna è la web agency nascar, che ha curato la realizzazione dei video.

Il comunicato ufficiale è disponibile qui.
0