Nuova vita al telefonino? Il Celluvale monetizza o permuta il tuo cellulare usato

Esiste un modo per guadagnare con un cellulare che ha fatto il suo tempo ? E se volessi dare il mio telefonino in permuta per acquistarne uno nuovo ? E ancora… è possibile dare nuova vita a un cellulare rotto, magari contribuendo alla necessità di comunicazione propria delle nazioni in via di sviluppo ? Benvenuti nel mondo de Il CelluVale.

Il Celluvale è un progetto tutto italiano sviluppato per portare a nuova vita i telefonini. La Mission de Il Celluvale è quella di regalare ”gioia per i clienti che vendono il proprio cellulare in cambio di denaro; gioia per i cittadini che potranno comunicare meglio; gioia per l’ambiente che godrà di meno rifiuti“. Nato da un’idea di Gerardo Taglianetti MD di DinoLab, Il Celluvale si rivolge tanto ai privati che intendono monetizzare il proprio telefonino vecchio, quanto ai negozianti e ai piccoli distributori che hanno necessità di ottimizzare le proprie rimanenze di magazzino e che, volendo, possono proporsi come Centro di Raccolta offrendo soluzioni di permuta ai propri Clienti e non solo. “Non è necessario acquistare un cellulare per disfarsi del vecchio̶ 1; – spiega Gerardo Taglianetti – “il negozio di telefonia affiliato si propone anche come centro di raccolta dando al cliente l’opportunità di vendere il proprio usato e di scegliere tra un pagamento in contanti o in voucher da spendere in negozi partner“.

La filiera proposta da il Celluvale garantisce qualità, professionalità e competenze trasversali che sfociano nel sociale.

  • Qualità del Servizio: con un prezzo garantito al 100% e una valutazione del cellulare usato (anche non funzionante) fino a 300 euro.
  • Professionalità: perché il pagamento del cellulare ceduto avviene entro due giorni dalla consegna. Fino al 31 Dicembre il ritiro del telefonino è a domicilio e gratuito tramite corriere UPS. Mentre dall’ 1 Gennaio 2010 la spedizione è gratuita tramite Poste Italiane e dai 4 cellulari in su gratuita tramite corriere espresso.
  • Competenze e sensibilità sociale: ogni cellulare acquistato da Il Celluvale verrà catalogato, rigenerato e rimesso a nuovo per poter essere poi rivenduto nei Paesi in via di sviluppo che più di altri necessitano di migliorare il proprio livello di comunicazione.

Due indotti quindi (privato e negoziante) per un obiettivo: muovere comunicazione a più livelli dando valore a uno strumento che vuoi perché obsoleto oppure rotto sembra non averne più. Il Celluvale: vale perché fa guadagnare chi lo rivende; vale perché, una volta rigenerato, permetterà ad un cittadino di un Paese in via di sviluppo di comunicare; vale perché un telefonino in più rigenerato è un telefonino in meno nel cassonetto, con innegabili benefici per l'ambiente.

Vale perché il progetto prevede la donazione di parte del ricavato dalla vendita (e permuta) di ogni singolo telefonino, a progetti sociali sia regionali che nazionali. E’ infatti intenzione de Il Celluvale, spiega Gerardo Taglianetti, quella di “adottare più iniziative sociali e contribuire con donazioni dirette al conseguimento dei singoli obiettivi. Per questo motivo in questa fase stiamo prendendo contatto con enti e onlus che meglio di altri dimostrano di essere in sintonia con la mission sociale del progetto, al fine di creare una rete di beneficenza che possa affiancare ogni singolo telefonino venduto“.

Per maggiori informazioni:

web www.ilcelluvale.it
mail info [at] ilcelluvale.it
tel 800 589280 (numero verde)
facebook la fan page ufficiale per un aggiornamento in tempo reale

0