L'81% degli ebook venduti è di Bruno Editore. Crescita del 322%.

Oltre 50.000 gli ebook venduti nel 2010 e già più di 20.000 quelli del I trimestre 2011

EBOOKRoma, 08.04.2011 - In Italia nel 2010 sono stati venduti in totale 65.000 ebook. Con 52.659 ebook venduti nel corso dell'anno sul proprio sito, Bruno Editore porta la sua quota all'81% del mercato italiano, confermandosi per il nono anno consecutivo primo editore di ebook per numero di vendite e fatturato.

"Il 2010 è stato un anno molto frizzante per il settore ebook, con l'ingresso dei grandi editori tradizionali. Eppure grazie al posizionamento conquistato dal 2002 ad oggi siamo riusciti a mantenere salda la nostra leadership" dichiara Giacomo Bruno, presidente di Bruno Editore. "Il 2011 sarà ancora più stimolante: grazie alle nuove piattaforme di distribuzione e all'arrivo delle librerie online, da noi tanto auspicato, il settore decuplicherà la sua crescita e ci saranno più lettori per i nostri ebook".

E in effetti i primi dati lo confermano: 20.927 ebook venduti nel I trimestre 2011, rispetto ai 4.953 dello stesso periodo 2010, significano per Bruno Editore una crescita del 322%.

"In un mercato che cresce" spiega Viviana Grunert, direttore generale, "è fondamentale differenziarsi rispetto agli altri. Noi siamo e saremo sempre specializzati nella formazione, un canale che per gli ebook ha riscosso successo già da molti anni. Con l'avvento dei colleghi editori, si diffonderà ancora di più la cultura del libro elettronico e chi cercherà formazione saprà dove trovarci. Per questo ci stiamo concentrando su progetti innovativi e su nuove collane, tra cui una dedicata a genitori e bambini, in uscita a giugno".

Il 2011 si apre anche con una nuova partnership, quella con BookRepublic che in aggiunta a Simplicissimus, Biblet, Amazon e Apple distribuirà gli ebook Bruno Editore sui propri canali di vendita.


Bruno Editore è stata fondata nel 1987, ha sede a Roma ed è la casa editrice leader nel mercato italiano degli ebook per la formazione. Il modello Bruno Editore si fonda sul portale della casa editrice www.brunoeditore.it, tra i primi 100 siti italiani, con oltre 300.000 utenti registrati e più di 12 milioni di visitatori all'anno. La casa editrice si avvale di 2.500 affiliati che promuovono e distribuiscono gli ebook Bruno Editore, sia ebook gratis che a pagamento, esponendoli nelle vetrine di bit delle loro librerie virtuali attraverso programmi personalizzati di web marketing. Un Club che produce per autori e affiliati ricavi economici e diritti d'autore fino a 6 volte superiori rispetto alle case editrici tradizionali.

Distribuzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

0