Dani Pedrosa si aggiudica il Gran Premio del Portogallo

Bridgestone Moto, fornitore ufficiale di pneumatici per il Motomondiale, annuncia sul suo sito i risultati del GP del Portogallo


dani pedrosa trionfa in portogalloDani Pedrosa (Honda Repsol) ha guadagnato la prima vittoria della stagione nel Gran Premio del Portogallo, terza gara del Campionato del Mondo di Moto GP che si è svolta domenica 1 maggio sul circuito di Estoril.
Dopo aver superato il connazionale Jorge Lorenzo (Yamaha Team) al 25° giro Pedrosa ha tenuto il comando fino all’arrivo. Secondo classificato Jorge Lorenzo e terzo Casey Stoner (Honda Repsol) che si è mantenuto ai primi posti per gran parte della gara. Andrea Dovizioso (Honda Repsol)  è invece riuscito a superare Valentino Rossi (Ducati Team) nel finale, posizionandosi come quarto classificato.

I primi otto piloti classificati hanno scelto tutti pneumatici moto Bridgestone con mescola più dura per l’anteriore, mentre Nicky Hayden (Ducati Team), nono classificato, ha scelto una mescola più morbida per la gomma moto anteriore.
La scelta del pneumatico moto posteriore è stata invece la stessa per tutti i piloti: pneumatico slick asimmetrico con mescola più morbida, che ha fornito ottima durata e consistenza per tutta la gara nonostante l’alta temperatura della pista.
Pedrosa ha inoltre stabilito il giro più veloce di gara al penultimo passaggio, mentre Dovizioso ha segnato il suo miglior tempo all’ultimo giro, superando Rossi.
Dani Pedrosa ha affermato di essere molto soddisfatto della vittoria non solo perché non aveva mai vinto sul circuito di Estoril ma anche perché, nonostante l’operazione di tre settimane fa, le sue condizioni fisiche si sono dimostrate molto buone.

Nel corso della gara alcuni piloti sono caduti ma senza conseguenze: Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) e Hector Barbera (Mapfre Aspar Team) nel corso del 1° giro, Karel Abraham (Cardion AB Motoracing), al 2° e Ben Spies (Yamaha Team) al 13° passaggio.

Hiroshi Yamada, Responsabile di Bridgestone Motorsport, si è congratulato con Pedrosa e con tutto il team Honda Repsol per aver portato tre moto nelle prime quattro posizioni. Yamada ha aggiunto inoltre che questo campionato si preannuncia molto combattuto e interessante, dal momento che le prime tre gare della stagione sono state vinte da tre piloti differenti.

Tohru Ubukata, Responsabile Sviluppo Bridgeston Motorsport si è detto molto soddisfatto della tipologia di pneumatici moto scelta da quattro piloti con mescola più morbida per l’anteriore. Questo significa infatti che entrambe le scelte di mescole delle gomme moto si adattavano bene alle condizioni di gara. I pneumatici per moto utilizzati per il posteriore (tutti i piloti hanno optato per una mescola più morbida) si sono distinti per durata e resistenza, nonostante le condizioni della pista non fossero ideali.

In seguito l’elenco dei primi dieci classificati:

  1. Dani Pedrosa (Repsol Honda Team)
  2. Jorge Lorenzo (Yamaha Factory)
  3. Casey Stoner (Repsol Honda Team)
  4. Andrea Dovizioso (Repsol Honda Team)
  5. Valentino Rossi (Ducati Team)
  6. Colin Edwards (Monster Yamaha)
  7. Hiroshi Aoyama (San Carlo Honda)
  8. Cal Crutchlow (Monster Yamaha)
  9. Nicky Hayden (Ducati Team)
  10. Randy de Puniet Pramac (Racing Team)
0