Sovraffollamento delle carceri, Clandestinoweb.com fa propria la causa di Marco Pannella

Il direttore Ambrogio Crespi e tutta la redazione di Clandestinoweb.com, solidarizzano col leader dei radicali e l'on. Rita Bernardini che protestano per le condizioni di vita dei detenuti

Marco PannellaIl direttore del giornale online Clandestinoweb.com, Ambrogio Crespi, ha annunciato in un editoriale l'appoggio della redazione del giornale alla causa di Marco Pannella. Il sovraffollamento delle carceri, gia' denunciato da Crespi in uno speciale docuweb, rende la vita dei detenuti impossibile. Pannella e' in sciopero della fame da oltre due mesi e dopo quattro giorni ha interrotto quello della sete che gli era costato l'obbligo di ricovero. Insieme al leader anche la parlamentare Rita Bernardini ha iniziato uno sciopero della fame dallo scorso 6 giug no.

Nell'editoriale Crespi dice "Quando un pezzo di storia italiana, e Marco Pannella lo e', si mobilita per una causa, la causa non e' mai insignificante", sottolineando la manifestazione non violenta del leader dei radicali. Poi prosegue "Al mio amico Marco e alla mia amica Rita voglio ora esprimere tutto il mio appoggio e l'appoggio della redazione, non solo perche' condivido pienamente la loro posizione, ma anche perche' la loro e' una battaglia che dimostra orgoglio e coraggio".

Poi la redazione di Clandestinoweb.com lancia un appello a tutte le forze politiche "di qualunque colore e schieramento" affinche' ascoltino Pannella "perche' sta protestando per i giusti motivi e lo sta facendo mettendo a rischio la sua salute. Lo stesso Capo dello Stato Napolitano ha riconosciuto l'importanza e la fierezza della sua iniziativa. E se l'ha fatto il presidente della Repubblica, sono certo che potrete farlo anche voi".

Infine Crespi si dice preoccupato per lo stato di salute di Marco e al tempo stesso dichiara il suo "appoggio a quest'uomo cosi' forte e tanto coraggioso da mettere in gioco la sua stessa vita per migliorare quella degli altri".

Diffusione professionale comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

0