Bridgestone Moto rivive le emozioni del GP di San Marino

All'indomani della gara svoltasi sul tracciato di Misano, Bridgestone Moto riporta sul proprio sito web la cronaca dell'evento.

misano, il podio6 settembre 2011 - Domenica 4 settembre si è svolta sul circuito di Misano Adriatico la 13esima giornata di gara del Motomondiale 2011. Il Gran Premio di San Marino ha visto trionfare Jorge Lorenzo, che è salito sul gradino più alto del podio al termine di una corsa a larghi tratti spettacolare. Bridgestone, che come sempre ha fornito i pneumatici moto a tutti i piloti in gara, rivive i momenti salienti della gara attraverso il comunicato ufficiale, disponibile alla pagina http://www.bridgestonemoto.it/press/misano-lorenzo-trionfa-motogp.html.

Nonostante la partenza in pole position, Casey Stoner non è riuscito ad opporsi alla supremazia di Lorenzo, che è riuscito anche a realizzare il nuovo record per quanto riguarda la pista di Misano. Grazie a questa vittoria, il pilota spagnolo ha riaperto ufficialmente la lotta per il titolo, che pareva ormai già appartenere a Stoner: sono soltanto 35, infatti, i punti che separano in classifica generale i due contendenti.

Per quanto riguarda la scelta dei pneumatici moto, tutti i piloti hanno optato per una mescola più dura all'anteriore, utilizzando per il posteriore una mescola più morbida. Le condizioni meteorologiche avverse hanno poi spinto i partecipanti, sotto l'impulso dei commissari di gara, ad utilizzare l'assetto da bagnato, data la pioggia che si è abbattuta sul circuito.

Taka Horio, General Manager Bridgestone Sport, si complimenta con Lorenzo per la vittoria ottenuta, affermando che con questo risultato la lotta per il titolo è nuovamente aperta. Hirohide Hamashima, Assistente del Responsabile Sviluppo Bridgestone Motorsport, parla delle gomme moto scelte dai piloti, dichiarandosi soddisfatto per le performance ottenute dai pneumatici Bridgestone. Jorge Lorenzo, infine, dedica la vittoria a Wayne Rainey, pilota della scuderia Yamaha che 18 anni fa, proprio sul circuito di Misano, ebbe un terribile incidente che ne compromise la carriera.

 

Bridgestone Moto

0