Simco Consulting: piccola guida sulla gestione delle scorte

Una corretta gestione delle scorte aiuta a ottimizzare la logistica in magazzino, rispondendo in modo adeguato alle richieste del mercato e mantenendo alto il livello di servizio. Con questa guida, Simco Consulting fornisce indicazioni utili su come migliorare lo stock management.

simco consultingMilano, 2 luglio 2013 – La gestione delle scorte in magazzino è una fase molto importante della supply chain poiché consente a alle aziende di pianificare in modo corretto la logistica riferita ai prodotti. Stabilire i criteri con i quali si vorrà gestire l'intera catena distributiva aiuta a ottimizzare la disponibilità di articoli e a rispondere quindi in modo virtuoso alle richieste che provengono dal mercato.

Lo sviluppo di una buona gestione scorte, in sostanza, deve porsi come obiettivo il raggiungimento di un punto di equilibrio ottimale, che varia per ciascuna azienda, grazie al quale il flusso dello stock management viene realizzato secondo un adeguato svolgimento operativo.

Simco Consulting, che da più di 30 anni fornisce servizi avanzati di consulenza logistica alle aziende, vuole offrire in questa sede una piccola guida esplicativa alla scoperta dei principali step da seguire e delle maggiori aree di intervento nell'ambito di una adeguata gestione delle scorte in magazzino.

La prima fase consiste in una attenta e accurata analisi e revisione dei processi, delle risorse umane e degli strumenti che sono coinvolti in tutto il lavoro di approvvigionamento. Le infrastrutture di base, con tutti gli attori che prendono parte all'intero processo, rappresentano infatti le fondamenta su cui si appoggia tutto il sistema. Segue poi l'analisi attuale del livello di scorte presenti nel magazzino, finalizzata a individuare quale sia la rotazione, quale il livello di servizio e così via. Una analisi dei costi di mantenimento della scorta e di emissione degli ordini, insieme allo studio della tipologia della domanda e alla impostazione dei modelli di previsione, è la fase da seguire successivamente. Va poi fatta una stima dei vantaggi che deriveranno dalla corretta gestione delle scorte.

Devono essere poi stabilite le politiche che ottimizzano lo stock management e gli acquisti; si valuta quindi l'adeguatezza degli strumenti specifici e dei software a disposizione. Va fatta infine una valutazione dell'adeguatezza delle misure prese e delle soluzioni adottate, per verificarne eventualmente l'efficacia attraverso i dati prestazionali: lo scopo, in definitiva, è migliorare sempre il livello del servizio offerto.

Per conoscere nel dettaglio la consulenza di Simco relativamente alla gestione delle scorte in magazzino, si consiglia di visitare la pagina online all'indirizzo http://www.simcoconsulting.it/consulenza/gestione-delle-scorte.php

Articolo offerto da Simco Consulting (http://www.simcoconsulting.it) società italiana di consulenza e formazione che dal 1981 affianca le aziende per migliorare i processi produttivi in ambito logistico e relativi alla gestione delle scorte.


0