Per un turismo consapevole: Stefano Boeri, Giuseppe Marangoni, Dario Franceschini. La città si-cura

monumento a Giacomo Matteotti, torre, RovigoIl tema dell'edizione 2016 del Festival Italiano del Volontariato che si svolgerà a Lucca dal 14 al 17 aprile sarà Abitare le città invisibili.

Tra le sedi più prestigiose dell'evento vi è sicuramente Palazzo Ducale dove presso la Sala Accademia 1, venerdì 15 aprile dalle ore 16.00 alle ore 18.00, è di scena la tavola rotonda: La città si-cura.
COORDINA: Giangiacomo Schiavi Corriere della Sera
VIDEORELAZIONE DI: Stefano Boeri Architetto Urbanista | Pensare la bellezza, riprogettare le città
NE DISCUTONO:
Marco Granelli Assessore Comune di Milano | Sicurezza, legalità e coesione sociale
Corrado Marcetti Direttore Fondazione Giovanni Michelucci | Città aperte: il rapporto tra spazio e società
Cosimo Chiarelli Generale di Brigata dei Carabinieri | Costruire la sicurezza urbana attraverso la socialità
Gregorio Arena Presidente Labsus | Curare i beni comuni, atto di cittadinanza
Giuseppe Marangoni Presidente nazionale Ctg | SistemAnimazione. L’animazione culturale applicata al patrimonio storico-artistico-ambientale
CONCLUDE: Dario Franceschini Ministro dei Beni, delle Attività culturali e del Turismo | Governare la bellezza

Nato nel 1949, il Ctg (Centro Turistico Giovanile) promuove un turismo  diverso, lontano dai canoni del consumismo o delle mode passeggere.
Un turismo che sia sociale, un turismo cioè che favorisca la socialità delle persone, il loro stare insieme, il loro incontrarsi.
Un turismo che sia anche consapevole. Cioè un turismo che fa crescere sia chi lo pratica, sia chi accoglie,  perché aiuta ad incontrare, scoprire, conoscere, rispettare la cultura, l'arte, la storia, la natura, le tradizioni e i modi di vita di genti, realtà e ambienti diversi.
Un turismo che provochi occasioni di dialogo e contribuisca a creare scenari di pace.

Comunicati-Stampa.com
0