Marchi prestigiosi all'edizione 2017 dell'Italian Pasta Summit China Edition

40 cuochi, soprattutto cinesi, si affronteranno a Pechino durante AnuFood (Hall E1), dal 30 agosto al 1 settembre, per l'Italian Pasta Summit China Edition.
La giuria composta da Riccardo Carnevali, Gaetano Raguni, Reggie Li, Victor Zhang e Andy Song.
Due i possibili ambiti di sfida: Creative Pasta e Best Pasta dish. La competizione seguirà i rigorosi standard WACS.
Evento fortemente voluto da Chef Massimo, presidente della delegazione cinese FIC, dopo lo strabiliante successo ottenuto nella sua prima edizione, è attesissimo dai media cinesi, dalle federazioni (WACS e FIC), dai cuochi partecipanti, dagli sponsor (Barilla e Nestlé saranno Strategy Top Partner) e soprattutto da curiosi e professionisti che si aggireranno per AnuFood.

Riuscire a far conoscere ai cinesi la nostra pasta vuol dire portare loro parte delle nostre tradizioni alimentari. Incuriosirli su uno dei punti forti della nostra cultura e della nostra storia.
Apprezzare il nostro cibo è un primo importante passo per poi apprezzare la convivialità, le nostre cose belle ("italian style"), la nostra bella Italia. Non dimentichiamo che la pasta è alla base della Dieta Mediterranea, riconosciuta patrimonio UNESCO e che mangiare bene vuol dire vivere bene.

Chef Massimo facebook.com/chinachefmassimo/
Unichef Consulting unichefconsulting.com
0