A Beijing (Pechino) Italian Way, Food & Cultural Festival 2017

Venerdì 24 novembre 2017 presso il Wangfujing Renaissance Hotel (Marriott) la cucina italiana, nel suo duplice aspetto cibo e cultura, è assoluta protagonista (Italian Way)!
Enrico Berti Primo Segretario ufficio Commerciale Ambasciata italiana a Pechino, chef Massimo 马西莫主厨 (Massimiliano Esposito) presidente della delegazione cinese FIC, Sebastiaan Kleinsman Direttore area Nord Marriott international Hotels Group China
Enrico Berti Primo Segretario ufficio Commerciale
Ambasciata italiana a Pechino, chef Massimo
马西莫主厨 (Massimiliano Esposito) presidente
della delegazione cinese FIC,
Sebastiaan Kleinsman Direttore area Nord
Marriott international Hotels Group China
Storicamente la Cina è la civiltà asiatica a noi più vicina, sicuramente grazie ai rapporti commerciali della Via della Seta, a Marco Polo e alla loro cultura culinaria, che come la nostra, molto deve alla pasta.
Italian Way Food & Cultural Festival 2017, che si svolgerà a Pechino venerdì 24 novembre 2017 presso il Wangfujing Renaissance Hotel (Marriott), è un evento di vero scambio culturale tra i due popoli che partendo dal cibo vuole rafforzare la cooperazione commerciale e culturale.

Questo il programma definitivo annunciato in conferenza stampa mercoledì 25 ottobre 2017 tenutasi presso l'istituto italiano di Cultura nell'Ambasciata italiana a Pechino.

Quattro gli appuntamenti imperdibili:
  • Guinness mondiale per la più numerosa (più di 500) degustazione di pasta italiana
  • Cena di Gala a scopo benefico
  • Esibizione collaterale Italian Way
  • Tour culinario Italian Way
Tre chef FIC Delegazione Cinese in rappresentanza del nord, centro e sud Italia, dopo aver spiegato la preparazione dei loro relativi piatti di pasta molto apprezzati in Cina e nello specifico la pasta funghi e tartufi, la pasta all'arrabbiata e la pasta ai frutti di mare, opportunamente supportati, distribuiranno a 500 presenti (attori, food blogger, italiani in Cina, ristoratori, giornalisti, cinesi) i piatti in modo tale da stabilire il nuovo Guinness dei primati per la più numerosa (più di 500) degustazione di pasta italiana.

La cena di Gala a scopo benefico vedrà presenti le istituzioni italiane in Cina, tra cui l’ambasciatore italiano, il direttore Camera di Commercio Italiana in Cina, le istituzioni locali, importanti giornalisti del food, famosi attori cinesi e persone di rilievo.
Durante l’asta di beneficenza verrà anche battuta una maglietta autografata di Fabio Cannavaro ora allenatore del Tianjin Quanjian Football Club.

In un ambiente raffinato, ambientato in una magica Venezia, allietata da musiche del Rondò Veneziano, verrà servito uno speciale menù della tradizione italiana curato nei minimi dettagli dagli chef FIC.

Per un’intera settimana anche i clienti dell’hotel ed i visitatori potranno visitare speciali stand regionali, turistici, agroalimentari che promuoveranno l’Italia in Cina, gli scambi culturali Cina-Italia e il made in Italy tramite la moda (Dolce & Gabbana) e le automobili (Ferrari).

Inoltre 2 autobus Italian Way, debitamente apparecchiati, effettueranno un tour culinario dove 5 famosi ristorante italiani di Pechino prepareranno speciali ricette.

Chef Massimo facebook.com/chinachefmassimo/
Unichef Consulting unichefconsulting.com
0