Qbr.it e GAY.tv insieme per amore

Giocata sui temi del sesso e dell’amore, nasce una nuova collaborazione nel mondo delle news on-line.

Uno scambio di contenuti sulle tematiche dell’omosessualità, vedrà protagoniste le redazioni di Qbr Magazine e GAY.tv. Due social network forti ma molto diversi, si impegneranno in una partnership basata proprio su questa diversità e sulle opportunità di arricchimento reciproco.  Da oggi, nel magazine di GAY.tv, saranno presenti, settimanalmente, contenuti creati dalla redazione di Qbr, mentre Qbr Magazine aprirà, all’interno del canale tematico Love Sex, un sottocanale interamente dedicato al mondo dell’omosessualità, affidato alla redazione di GAY.tv.
Il sito web GAY.tv, gestito da Yam112003 (società del gruppo Endemol Italia), è stato il primo sito a tematica gay e lesbica d’Italia, ed oggi costituisce il social network di riferimento nel mondo dell’omosessualità, aperto però anche ad un pubblico eterosessuale.
Il portale Qbr.it, nato nel 2003, gestito da Nascar (Internet Company partenopea leader nella progettazione dell’identità visiva, nel web marketing e nella comunicazione on-line) dal 2004, è il social network più frequentato del Cento-Sud Italia: conta infatti una community di più di 300 mila utenti. Nell’aprile del 2007 nasce Qbr Magazine, che presenta ben 12 canali tematici e 59 sottocanali, e da oggi anche il nuovo canale GAY.tv.

È una corrispondenza d’amorosi sensi”  - dichiara il direttore editoriale di GAY.tv  Giuliano Federico, –  “visto che contestualmente all’apertura di un canale GAY.tv su Qbr Magazine, anche su www.gay.tv  il pubblico potrà arricchirsi di alcuni contenuti creati dalla redazione di Qbr Magazine”. Mentre Gianluca Cozzolino, CEO di Qbr.it, sottolinea che “la partnership con la redazione di GAY.tv è per Qbr  l'occasione di ampliare i contenuti di una tematica fondamentale per i ragazzi del nostro social network, che attraversano il delicato periodo della post-adolescenza e nutrono grande curiosità per le tematiche legate alla sessualità.”
Dopo la grande novità legata alla chat (l’inserimento del Real User Rank, l’algoritmo ideato per l’eliminazione degli utenti fake), e dopo aver raggiunto il traguardo dei trecento mila utenti iscritti nella sua community, Qbr è felice di presentare un’altra importante novità, che andrà ad arricchire il suo progetto editoriale.

 


Claudia Saputo
Ufficio Stampa
redazione@qbr.it

Distribuzione comunicati stampa internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

CS

0