Le caratteristiche degli pneumatici illustrate da Cambio Gomme

Quali sono le caratteristiche principali di uno pneumatico? A cosa corrispondono le sigle? A queste ed altre domande risponde Cambio Gomme, portale specializzato nella vendita di pneumatici online.

cambio gommeNon tutti sanno che gli pneumatici auto o moto, per quanto simili nell'aspetto, presentano caratteristiche specifiche che li rendono diversi tra loro. Al di là delle opportune distinzioni che possono dipendere dalla marca o del modello, esistono precisi parametri che determinano le funzionalità e le peculiarità di ciascuno di essi.

Il primo parametro che si prende in considerazione è la larghezza del battistrada, la cui importanza è fondamentale per la tenuta di strada del veicolo. Solitamente, maggiore è la larghezza, migliore è la stabilità della vettura, così come superiore è la risposta in caso di frenate brusche con fondo stradale bagnato o di sterzate improvvise.

C'è poi l'altezza della spalla, ossia lo spazio compreso tra il cerchione e il fondo stradale. Generalmente, se questo parametro è più elevato, il veicolo tende a rispondere con minor tempestività alle frenate improvvise o alle virate brusche.

Il disegno del battistrada può essere diverso in base al modello o alla tipologia d'uso, e caratterizza lo pneumatico per quanto riguarda la direzione di rotolamento. Questo parametro influisce sulla direzione di montaggio, che solitamente viene indicata mediante una freccia sul battistrada.

Un parametro sicuramente fondamentale è la pressione degli pneumatici, che in molti casi può determinare la sicurezza della vettura. La pressione non è standard ma varia in base alla tipologia d'uso e al pneumatico stesso, nonché in relazione al veicolo. Non solo: anche i fattori climatici possono influire, poiché quando fa caldo l'aria interna allo pneumatico tende a gonfiarsi, aumentando di fatto la pressione. Il consiglio, quindi, è diminuire la pressione in estate, aumentandola leggermente durante i mesi invernali.

La sicurezza, inoltre, passa anche dall'aderenza, che determina la capacità dello pneumatico di restare attaccato al suolo. Generalmente, l'aderenza è data dal tipo di mescola, dalla larghezza del battistrada e dal disegno. Più uno pneumatico è aderente, maggiori sono le probabilità che il veicolo si mostri stabile anche nelle fasi di maggior sollecitazione.

Tutte le guide su come scegliere la giusta tipologia di pneumatici moto o auto possono essere trovate sul sito web www.cambio-gomme.it nella sezione "consigli utili": qui l'utente avrà a disposizione una panoramica fornita e dettagliata sul mondo degli pneumatici.

0